Crea sito
Aloe vera


ALOE VERA: quando una pianta può esserti di immenso aiuto

Spesso i migliori rimedi per la cura di sé stessi arrivano direttamente dalla natura. Alcuni di voi probabilmente avranno già sentito parlare dell’aloe vera e della sostanza gelatinosa contenuta nelle sue foglie. Probabilmente vi sarà capitato di raccoglierla durante una vacanza al mare per poterla incidere e strofinare su di una scottatura solare.

Come procurarsi l’ Aloe

Se abitate in un luogo soleggiato, potreste provare a coltivare sul vostro balcone una piantina d’aloe. Ma se non avete questa fortuna o non vi sentite dotati di pollice verde, sappiate che è possibile acquistare il gel d’aloe ormai nella maggior parte delle erboristerie e dei negozi di prodotti naturali.

L’unica accortezza da avere è quella di controllare che la lista degli ingredienti comprenda pochissimi componenti oltre all’aloe, e che preferibilmente sia di origine biologica. I prodotti migliori aggiungono all’aloe soltanto i conservanti necessari, solitamente sorbato di potassio e acido citrico.

Preparazioni


Il gel d’Aloe è un preparato che deriva dalla lavorazione delle foglie della pianta di Aloe. Esistono più di 400 varietà di piante di Aloe, ma solitamente vengono utilizzate l’Aloe Vera o l’Aloe arborescens, che hanno pressapoco le stesse qualità.
Dalla pianta dell’aloe si ricavano molti prodotti; i principali sono il succo, derivato dal solo liquido estratto, il gel, ottenuto dalla foglia, quindi da succo e polpa, e l’estratto totale di aloe, derivante dall’estrazione di entrambe le parti, liquido e fibra.

Il Gel di Aloe si ricava dalla parte centrale delle foglie fresche. L’estrazione del gel di qualità migliore viene effettuata a pochi minuti dal taglio delle foglie e senza l’ausilio di solventi chimici né di temperature elevate: i componenti attivi dell’aloe sono soggetti a un veloce degrado dovuto dall’ossidazione e dalla temperatura.

L’aspetto del gel d’aloe è incolore, ed è inodore. La conservazione deve essere fatta a basse temperature e in contenitori sterili, per evitare la contaminazione ed il degrado dovuto a batteri endogeni ed esogeni.

Le proprietà del gel d’Aloe per la pelle
  • Tramite il massaggio, il Gel d’Aloe purifica, rinfresca e nutre la pelle, grazie all’apporto di vitamine contenute naturalmente in esso.
  • Il Gel di Aloe viene usato nella preparazione di prodotti fitoterapici e cosmetici. Viene usato anche puro per impacchi, garze e bende.
  • È un rimedio naturale per molte patologie della pelle: gli effetti di risanamento cutaneo sono stati evidenziati da diversi studi sperimentali fin dal 1998.
  • Il gel di Aloe ha proprietà cicatrizzanti, antinfiammatorie e rigeneranti; è utilizzato con successo nel trattamento di ulcere, ferite, cicatrici, e affezioni cutanee di varia natura. È inoltre un antibatterico naturale e un immunostimolante, in grado di incrementare la produzione di collagene.
  • Per queste sue qualità ampiamente riconosciute il Gel d’Aloe si presta ad essere usato come gel da massaggio e impacchi.
Si puo’ usare nei seguenti casi:
  • micosi della pelle dovuta a batteri: la funzione battericida del Gel favorisce l’eliminazione dell’infiammazione e apporta elementi nutritizi alla pelle, rigenerandola. È sufficiente tamponare con il gel più volte al giorno la parte interessata, sciacquandola poi bene per permettere alla cute di respirare.
  • acne: come per le micosi anche l’acne trova rimedio nell’uso del Gel di Aloe. L’uso del Gel permette anche di evitare il formarsi di cicatrici;
  • ferite e cicatrici: per le proprietà di stimolazione della rigenerazione della pelle il gel di Aloe è indicato nel trattamento di cicatrici, sia recenti che di lunga data;
  • geloni: massaggiare la parte di pelle colpita dai geloni su mani e piedi, come anche su fistole e paterecci, con gel di Aloe, permette di ristabilire la giusta irrorazione sanguigna e aumenta la cicatrizzazione delle ferite, rendendo la pelle più nutrita e idratata;
  • psoriasi, scottature, eczemi, piccole ustioni, vesciche: per tutte le affezioni a carico della cute che presentano dolorosità e piaghe o piccole ferite, il gel di Aloe può essere utilizzato nei casi più delicati, diluito con acqua in impacchi leggeri o bagni.
Aloe Vera
Tagged on:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *