Crea sito
Cibi in primavera

Quali sono i cibi che ci rigenerano in Primavera?

La primavera è da sempre una delle stagioni più attese e festeggiate e rappresenta il momento del “risveglio” dopo il lungo letargo invernale.


Con essa si avvicina anche una fase dell’anno delicata per la salute di adulti e bambini. Se da una parte l’aumento delle ore di luce ha effetti positivi sull’equilibrio psicofisico e sull’umore, dall’altra i repentini sbalzi termici possono comportare qualche problema. Problemi che si possono prevenire per esempio consumando il cibo piu’ adatto.


” Ciò che mangiamo, se scelto con cura, può migliorare e modificare al meglio il nostro stato di salute” dice il Medico David Katz, Direttore del ” Yale Prevencion Resaerch Center”.

Dunque il cibo é in grado di migliorare il nostro umore, la nostra concentrazione, di apportare energia e di migliorare l’aspetto della pelle ed il metabolismo. In parole povere la nostra qualità di vita!
Ecco qui alcuni cibi che, con l’ arrivo della primavera, possono aiutare il nostro benessere.


FRAGOLE PER LA TUA PELLE

Questo frutto è un antiossidante naturale, ripara la pelle dai danni causati dai fattori ambientali come l’ inquinamento ed i raggi UV.

Basta mangiarne una tazza al giorno per apportare la giusta quantità di vitamina C giornaliera. Secondo una ricerca, condotta dall’ ” American Journal of Clinical Nutrition”, la vitamina C contenuta nelle fragole aiuta ad appianare le rughe, diminuendo la secchezza della pelle.


MIRTILLI PER IL TUO CERVELLO

Studi clinici hanno dimostrato che consumarne almeno una tazza al giorno per 12 settimane migliora drasticamente la capacità di memoria e di apprendimento.

Qual è il suo componente segreto? Un tipo di antiossidante chiamato ” Antocianina”. Lo psicologo dell’Università di Cincinnati, Robert Krinkorian, afferma che secondo studi compiuti sul comportamento animale le antocianine aumentano i segnali tra le cellule cerebrali migliorandone la resilienza.

Questo permette di aumentare la capacità di apprendimento e di memorizzazione.


LEGUMI PER LA PERDITA DI PESO

Se state cercando di perdere peso i legumi sono la scelta giusta. Infatti il Dottor Joseph Colella, Medico specializzato in chirurgia bariatrica al “Magee-Womens Hospital” di Pittsburgh, afferma che la digestione dei legumi consuma molta energia a causa delle fibre e le proteine in essi contenute, aiutano a sentirsi sazi.


SPINACI ALLA BRACCIO DI FERRO

Gli spinaci contengono molto ferro e sono un toccasana specialmente per chi non mangia carne.

Il ferro è fondamentale per “ricaricare” i nostri muscoli con ossigeno dandoci una grande energia.

Una recente ricerca condotta in Svezia spiega come gli spinaci ci fanno sentire forti. Un loro componente riesce a migliorare l’ efficienza dei nostri mitocondri che sono le centrali energetiche delle cellule.

Questo significa che mangiare un piatto di spinaci cotti, al giorno, può migliorare le nostre performance fisiche in maniera esponenziale facendoci sentire un po’ come ” Braccio di ferro” !


CARCIOFI PER DIMINUIRE LA STANCHEZZA

I carciofi sono carichi di magnesio, che è un minerale vitale per più di 300 reazioni biochimiche del corpo inclusa la generazione di energia.

Forrest Nielsen, ricercatore nutrizionista al ” U.S. Department of Agriculture” , afferma che a causa della carenza di magnesio i muscoli lavorano più duramente e per questo ci si stanca più velocemente.

Per le donne in particolare, l’obiettivo sarebbe di consumare ben 320 mg di magnesio al giorno. Un carciofo ne contiene, in media, 77 mg e solo 60 calorie!


ASPARAGI CONTRO IL DIABETE

Gli asparagi sono ricchi di fibre vegetali, acido folico e vitamine, soprattutto la C, la E, la A ed alcune del gruppo B.

Questo ortaggio contiene sali minerali, tra cui il fosforo, il calcio ed il cromo collegato all’insulina: quest’ultimo migliora, infatti, la sua produzione e diminuisce livelli di glucosio nel sangue quando è alto.

Per questa ragione il consumo di asparagi e consigliato per la prevenzione del diabete di tipo due.
Gli asparagi sono noti per le loro proprietà diuretiche. Sono inoltre utili per il sistema nervoso, per facilitare la digestione, per la protezione della pelle, per il rinforzo delle ossa grazie la vitamina K, per regolare gli zuccheri nel sangue. Sono anche antinfiammatori e antitumorali.

I cibi che ci rigenerano in Primavera
Tagged on:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.