Crea sito

La demenza è un disturbo, acquisito su base organica, delle funzioni intellettive. Tra queste la memoria (a breve e a lungo termine) e almeno una tra pensiero astratto, capacità critica, linguaggio, orientamento spazio-temporale.

Nel complesso è affetto da demenza circa il 5% della popolazione mondiale oltre i 65 anni ma addirittura il 30% degli oltre 85 anni. L’incidenza è compresa tra l’1 e il 5 per mille della popolazione generale, e tra l’1% e il 24% negli anziani e negli ultraottantenni.

Il fattore di rischio principale pare dunque essere l’età, seguita dal sesso. Le donne parrebbero più colpite da demenza rispetto agli uomini, ma questo dato è considerato controverso, stante la maggiore attesa di vita per le donne. Non sembrano invece implicate l’etnia o le condizioni socioeconomiche.
Si ritiene che poco più della metà dei dementi sia affetto da demenza di tipo degenerativo (come la malattia di Alzheimer e la malattia di Pick), il 15% circa da demenza su base vascolare , il 15% da forme miste e il restante 15% da forme di varia natura, tossica, traumatica, tumorale, infettiva, da idrocefalo normoteso.


tratto da: wikipedia

La Demenza
Tagged on:     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *